LA DEA DELL'AMORE -

Una coppia della borghesia newyorchese composta da Lenny, cronista sportivo, e Amanda, gallerista, adotta un bimbo, Max, lasciato appena nato in un istituto da una sconosciuta...

Una coppia della borghesia newyorchese composta da Lenny, cronista sportivo, e Amanda, gallerista, adotta un bimbo, Max, lasciato appena nato in un istituto da una sconosciuta. Il piccolo Max è adorabile, ma Lenny è ossessionato dal desiderio di conoscere la madre del piccolo. Carpito l'ultimo recapito della donna, Lenny riesce a scoprirne l'identità: è Linda, pornostar e prostituta. Mentre Amanda è impegnata a gestire una nuova galleria e a respingere le avance di Jerry Bender, il proprietario, Lenny ottiene un incontro con Linda: costei, aspettandosi un cliente e non un impacciato investigatore, lo allontana. Lenny però si ripresenta: la convince di voler solo fare amicizia; ottiene la sua confidenza e decide di redimerla, dapprima sottraendola al protettore, che blandisce con un introvabile biglietto per la partita di baseball, e poi facendole conoscere un pugile, un giovane contadino immigrato, Kevin. Fa credere a questi che lei è una parrucchiera: i due legano, ma quando lui scopre la verità lascia bruscamente la donna...

Dettagli

  • generecommedia
  • durata105'
  • anno1995