LA SERA DELLA PRIMA

Una serie di eventi, tra cui la morte di una sua giovane ammiratrice, precipitano Myrthle Gordon, un'attrice ormai sul viale del tramonto, in una profonda crisi esistenziale

Myrtle Gordon (Gena Rowlands) è un'affermata attrice di mezza età impegnata nelle prove di una nuova commedia, 'La seconda donna', in un piccolo teatro di provincia, in attesa del debutto a New York. Una sera, all'uscita dal teatro, una sua giovane e fervida ammiratrice, poco dopo averle chiesto l'autografo, rimane uccisa in un incidente stradale; sconvolta, Myrtle precipita in una profonda crisi personale.

I suoi compagni di lavoro sospettano che i suoi tormenti nascano dalla riluttanza a interpretare in scena una donna matura che ha problemi con l'età e con la solitudine, cioè con quelli che sono i suoi problemi personali di attrice quarantenne, senza figli e schiava della sua professione. Con l'aiuto del primo attore (John Cassavetes), già suo amante, risolverà la situazione, trasformando il dramma serioso in una commedia ironica.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata150'
  • anno1977