l'ombra del vampiro

L'OMBRA DEL VAMPIRO

Siamo nel 1921, in qualche parte nell'Europa dell'Est ed il regista tedesco Friedrich Wilhelm Murnau (John Malkovich) sta per iniziare le riprese di "Nosferatu, il vampiro", un film di vampiri ispirato a "Dracula" di Bram Stoker.

Continua a leggere

Il regista mantiene il massimo riserbo sull'attore scelto per il ruolo del conte Orlock (cioè il vampiro). L'identità viene rivelata dall'attore Gustav (Eddie Izzard): si tratta di Max Schreck (Willem Defoe), agghiacciante personaggio che entra a tal punto nel ruolo recitativo da non abbandonarne mai il trucco e i costumi.

Tanti e strani sono gli incidenti che accadono sul set da far pensare ai componenti della troupe che si tratta di un vero vampiro, non di un attore...
 

E. Elias Merhige dirige nel 2000 il film 'L'ombra del vampiro' (Shadow of the Vampire) come tributo al genio di Friedrich Wilhelm Murnau, dove racconta in chiave romanzata, un possibile dietro le quinte del film 'Nosferatu, il vampiro' del 1922. 

Dettagli

  • generehorror
  • durata100'
  • anno2000