MA CHE COLPA ABBIAMO NOI

Sette persone, di età e storie differenti, vivono a Roma uniti solo dal fatto di frequentare lo stesso gruppo analitico.

Continua a leggere

Tre donne e quattro uomini che, attraverso le loro esperienze narrate in maniera divertente ma mai ridicola, raccontano la loro fragilità davanti alla società ma anche il loro desiderio di cambiare e di reagire. Alla morte della loro terapista i pazienti decideranno di organizzare una singolare, e divertentissima, psicoterapia autogestita collettiva. 

Tra i sette pazienti coinvolti nella terapia di gruppo Gegè (Carlo Verdone, interprete, regista e sceneggiatore del film), un cinquantenne ancora dominato dalla figura del padre; Flavia (Margherita Buy, che già aveva condiviso con Verdone lo stesso psicanalista nel film "Maledetto il giorno che t'ho incontrato"), ed Ernesto (Antonio Catania, che ha lavorato con Verdone anche nel suo successivo film "L'amore è eterno finché dura"). 

Dettagli

  • generecommedia
  • durata128'
  • anno2002