malena

Malena

Nei primi anni Quaranta la bellissima Malèna Scardia (Monica Bellucci) è il palese oggetto del desiderio di un'intera cittadina siciliana e in particolar modo del tredicenne Renato Amoroso, che la sogna tutte le notti e fantastica su di un loro possibile incontro amoroso.

Continua a leggere

Le sue camminate in centro attirano gli sguardi di concupiscenza degli uomini che, tutti indistintamente, sognano di vivere un'avventura erotica con lei, suscitando nel contempo la dichiarata invidia delle rispettive consorti. Dato che il marito, chiamato alle armi, è partito per il fronte africano, le chiacchiere sul conto della splendida ragazza si sprecano: dall'avvocato al dentista, dal barista al podestà, tutto il paese ha la certezza che una bellezza simile non possa resistere senza un uomo accanto.
Quando Malèna apprende la notizia della morte del marito, con il comprensibile sconforto per il lutto arrivano anche notevoli difficoltà pratiche, ed i notabili locali saranno pronti ad approfittarne biecamente, tanto che per la giovane donna il passo verso la prostituzione diventa una naturale discesa verso l'abisso.

"Malena" il film di Giuseppe Tornatore girato tra Siracusa e Al Jadida, in Marocco, ebbe notevole successo e contribuì a rilanciare l'immagine di Monica Bellucci in qualità di sex symbol internazionale. Ennio Morricone, autore della colonna sonora, ottenne l'ennesima nomination agli Oscar nel 2001. Candidato all'ambita statuetta anche Lajos Koltai, per la fotografia.
Nel nutrito cast ricordiamo: Giuseppe Sulfaro (Renato Amoroso), Luciano Federico (padre di Renato), Matilde Piana (madre di Renato). Gaetano Aronica (Nino Scordia), Gabiella Di Luzio (amante del Barone), Angelico Pellegrino (segretario politico), Paolo Pace (donna del linciaggio), Gilberto Idonea (avvocato Centorbi), Pippo Pattavina (pretore). 

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata108'
  • anno2000