matrix revolutions

Matrix Revolutions

In "Matrix realoaded" avevamo lasciato Neo (Keanu Reeves) in coma sull'astronave dei ribelli. Ora, nel terzo e ultimo capitolo della saga, il suo corpo e' li' ma il suo doppio virtuale no.

Continua a leggere

Neo si e' perso, nel passaggio tra il mondo di Matrix e quello di Zion, intrappolato in una sorta di terra di mezzo appartenente allo spietato Merovingio. Nel frattempo l'avamposto della resistenza umana, si prepara allo scontro diretto - e definitivo - con le macchine. Neo, liberato grazie all'intervento di Trinity (Carrie-Ann Moss) e Morpheus (Laurence Fishburne) chiede un'astronave: solo se arrivera' alla citta' delle Macchine, trattando con loro, potra' fermarle.
Non senza perplessita' Niobe (Jada Pinkett Smith) gli dona la sua, Trinity si mette ai comandi. Ora sara' solo Neo a decidere come si risolvera' l'ultima battaglia: quella tra lui e il suo doppio, l'agente Smith (Hugo Weaving), riuscito a sfuggire al controllo delle Macchine.

In "Matrix Revolutions" i fratelli Wachowski tornano alle origini. Le lunghe sequenze di lotta che avevano caratterizzato "Matrix Reloaded" vengono qui limitate, fatta eccezione per lo spettacolare scontro finale tra Neo e Smith.
Nel cast segnaliamo inoltre: Mary Alice (l'Oracolo), Helmuth Bakaitis (Architetto), Lambert Wilson (Merobingio), Monica Bellucci (Persephone), Tanveer K. Atwal, Ian Bliss, Collin Chou, Nathanile Lees

Dettagli

  • generefantascienza
  • durata118'
  • anno2003