matrix

Matrix

In un indeterminato futuro la razza umana è controllata dalle macchine, che fanno credere loro di vivere liberamente nel mondo del XX secolo mentre in realtà la tengono imprigionata, coltivando uomini e donne per trarne l'energia necessaria alla loro sopravvivenza meccanica.

Continua a leggere

"Matrix" è un sistema di impulsi elettrici inviati al cervello umano che lo convincono di vivere in un mondo che, ormai, non esiste più da centinaia di anni. All'interno di Matrix la gente vive senza accorgersi minimamente della sua vera condizione. Solo pochissime persone si rendono conto, percependo una stranezza che non riescono a descrivere. Una di queste è Thomas Anderson (Keanu Reeves), conosciuto nell'ambiente degli hacker come "Neo". 
Convinti che Neo sia l'eletto, un gruppo di umani della Resistenza, fra cui spicca la figura di Morpheus (Laurence Fishburne), il capitano della nave Nabucodonosor, lo contatta, convincendolo ad uscire da Matrix ed essere riportato nella vera realtà. Qui Neo prende finalmente coscienza di essere stato scelto per liberare l'umanità dal giogo delle macchine. 

"Matrix" è scritto e diretto dai fratelli Wachowsky, Andy e Larry. Il termine Matrix deriva dal latino matrix, matricis e può essere tradotto in italiano con "madre" o "nutrice", "matrice", "utero", "stipite" e, in senso lato, anche con "canale". Le Matrix (italianizzato "matrici"), sono però anche elementi di tipo tabellare molto utilizzate nei programmi per computer per associare tra loro dei dati. I fratelli Wachowski hanno dichiarato di aver pensato subito a Brandon Lee come possibile interprete di Neo, ruolo poi andato a Keanu Reeves a causa della morte di Brandon. 
Nel cast ricordiamo la presenza di: Carrie-Anne Moss, Hugo Weaving, Joe Pantoliano, Julian Arahanga, Anthony Ray Parker, Marcus Chong, Matt Doran, Gloria Foster, Belinda McClory.

Dettagli

  • generefantascienza
  • durata133'
  • anno1999