Mezzogiorno e mezzo di fuoco

Mezzogiorno E Mezzo Di Fuoco

Nel Colorado del 1874 imperversa la costruzione di una linea ferrata che attraversa il paese. Purtroppo il tracciato originale verrà deviato per via di alcune sabbie mobili presenti sul percorso facendo si che la nuova ferrovia passi vicino alla cittadina di Rock Ridge.

Continua a leggere

Il procuratore di stato Hedley Lamarr (Harvey Korman) intravede una grossa opportunità di guadagno e decide di acquistare i terreni dove passerà il nuovo tracciato della ferrovia ma per farlo deve superare le resistenze dei cittadini, non certo contenti di lasciare le proprie case. Così la popolazione di Rock Ridge richiede alle autorità una figura che li possa proteggere e il governatore Le Petomane (Mel Brooks) nominerà un nuovo sceriffo di nome Bart (Cleavon Little), un afroamericano, con l’intento di indignare la gente del posto e di spingerli ad abbandonare le loro proprietà.

Ma contrariamente alle aspettative, Bart riesce a farsi accettare dai cittadini e sceglie come suo vice Jim "Waco Kid" (Gene Wilder), un pistolero con il vizio dell’alcool, inoltre resiste anche alle offerte dell’ attraente Lili Von Schtupp (Marlene Dietrich). Ma Lamarr nel frattempo è sempre più deciso nel portare a termine il suo piano e decide di scagliare contro il villaggio un gruppo di mercenari, con lo sceriffo Burt che coordinerà gli abitanti nella difesa di Rock Ridge.

"Mezzogiorno e mezzo di fuoco" (Blazing Saddles) è il terzo film di Mel Brooks, prodotto dalla Warner Bros. nel 1974. Nel cast troviamo oltre agli attori già citati anche: Slim Pickens (Taggart), Burton Gilliam (Lyle), David Huddleston (Olson Johnson), Liam Dunn (Reverendo Johnson) e Jack Starrett (Gabby Johnson).

Dettagli

  • generewestern
  • durata95'
  • anno1974