miriam si sveglia a mezzanotte

MIRIAM SI SVEGLIA A MEZZANOTTE

Miriam (Catherine Deneuve) è una vampira già dai tempi dell’antico Egitto che da sempre alimenta la propria immortalità bevendo il sangue dei suoi continui amanti...

Continua a leggere

Trecento anni addietro Miriam ha sposato il giovane John Blaylock (David Bowie), divenuto anch’egli vampiro solo dopo il suo morso e la sua promessa di amore e vita eterni. I due conducono una vita ritirata, escono prevalentemente la notte per cacciare le loro vittime. John però, come tutti i precedenti amanti all’improvviso inizia ad invecchiare precocemente, neppure il sangue serve a più rinforzarlo.
L’uomo interpella subito la dottoressa Sarah Roberts (Susan Sarandon) che non capendone la reale causa e credendolo un mitomane, trascura il caso. John muore nel giro di poche ore. La dottoressa incuriosita, decide allora di recarsi dalla moglie Miriam. Tra loro nasce subito un’attrazione fortissima che sfocia in un amplesso durante in quale Miriam vampirizza Sarah mordendola sul collo e sul braccio...

"Miriam si sveglia a mezzanotte" (The Hunger) è il film d'esordio del regista Tony Scott, un horror intriso di una leziosa eleganza e di musica colta (Schubert, Ravel), mischiata col punk rock.
Nel cast citiamo inoltre: Cliff De Young (Tom Haver), Dan Hedaya (tenente Allegrezza), Bessie Love (Lillybelle), Willem Dafoe (ragazzo che chiede a Sarah di lasciare libera la cabina telefonica).

Dettagli

  • generehorror
  • durata95'
  • anno1983