MISTERIOSO OMICIDIO A MANHATTAN

Una coppia, insospettita dalla morte per infarto di una vicina di casa, comincia a indagare, tra mille congetture, sul marito della defunta convinti che...

Siamo nella Manhattan che conta e che vive nei residence con portiere. L'elettrizzata Carol (Diane Keaton) non ha molto a cui pensare se si convince, con pochi indizi, che il vicino di casa (Jerry Adler) sia un uxoricida. Quello che sembra un infarto della moglie (Lynn Cohen) è invece un omicidio dalle tinte misteriose.

Il marito di Carol, Larry (Woody Allen), ovviamente strabuzza gli occhi all'idea, e molto razionalmente non dà retta alla consorte. Comincia a incuriosirsi solo quando, nel gioco investigativo, Carol arruola un suo ex (Alan Alda), del quale è ovviamente gelosissimo...

Dopo le divagazioni intellettuali tra la seconda metà degli anni Ottanta e i primi anni Novanta ("Crimini e misfatti", "Alice", "Mariti e mogli"), Woody Allen ritorna qui alla commedia sofisticata e ironica a lui tanto cara, in cui vige il gioco "teatrale" della battuta.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata110'
  • anno1993