MOTHERHOOD - IL BELLO DI ESSERE MAMMA

Eliza Welch (Uma Thurman) sta per affrontare una giornata campale con annessi un marito sbadato (Anthony Edwards), la figlioletta cui organizzare il compleanno e un grande sogno, quello di tornare a lavorare come scrittrice in modo da sentirsi meno stretta dai mille impegni quotidiani che nel tempo ne hanno diminuito l'autostima.

Proprio il giorno del sesto compleanno della bambina scopre un concorso online di scrittura. Il primo premio è quello di lavorare presso una rivista come editorialista; per partecipare occorre inviare un pezzo originale su cosa rappresenti la maternità entro la mezzanotte del giorno stesso. Eliza decide di provarci... In suo soccorso accorre l'amica di sempre, Sheila (Minnie Driver), incinta dell'ex marito che nel frattempo si è fidanzato con una donna di vent'anni più giovane di lei. Tra mille impegni e contrattempi di ogni tipo la supermamma capirà ancora di più quali sono veramente le sue priorità nella vita.

Piccola gemma della produzione indipendente americana presentata all'ultimo Sundance Film Festival, "Motherhood" è una sorta di one woman show con Uma Thurman protagonista principale. Interessante lo stile della regista Katherine Dieckmann, famosa per la realizzazione dei videoclip musicali per i R.E.M., brava nel mettere in scena una commedia dai toni leggeri.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata92'
  • anno2009