nel nome del padre

NEL NOME DEL PADRE

1974. Un pub di Guildford, nei pressi di Londra, è teatro di un attentato terroristico, attribuito all'IRA, il gruppo clandestino irlandese che lottava per l'indipendenza dell'Irlanda del Nord.

Continua a leggere

Con prove molto fragili, se non inventate, vengono accusati del gesto Gerry Conlon (Daniel Day-Lewis), suo padre Giuseppe (Pete Postlethwaite), i tre amici di Gerry, Paul Hill, Paddy Armstrong, Carole Richardson e un'intera famiglia di loro conoscenti, i Maguire. 
Nonostante le evidenti prove che li scagionano, padre, figlio ed amici subiscono la pena di trent'anni di prigione. La sconvolgente esperienza carceraria porterà padre e figlio ad avvicinarsi. Gerry prometterà al padre che se uscirà di galera si prenderà cura della famiglia e troverà la verità.
Trascorrono cinque anni in cui i veri colpevoli dell'attentato al pub rivelano alla polizia l'innocenza dei Conlon. E Gareth Peirce (
Emma Thompson), una combattiva avvocatessa, assume le difese dei reclusi. 

"Nel nome del padre" (In the Name of the Father) è diretto nel 1993 da Jim Sheridan ed è tratto dal romanzo autobigrafico di Gerry Conlon dal titolo 'Proved Innocent'. Candidato a sette Premi Oscar il film fu vincitore dell'Orso d'oro al Festival di Berlino nel 1994.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata134'
  • anno1993