nemico pubblico n1

NEMICO PUBBLICO N. 1 - L'ISTINTO DI MORTE

Il film inizia con l'uccisione nel traffico parigino di gangster Mesrine e narra la sua ascesa, dapprima soldato ribelle dell'esercito francese di stanza in Algeria, poi spietato criminale nelle strade di Parigi, che lo porterà a guadagnarsi il soprannome di Nemico Pubblico N.1.

Continua a leggere

La violenza del gangster inizia con un interrogatorio a un prigioniero in Algeria, per poi continuare una volta rientrato in Francia, dove, intraprende la mala vita locale francese tra rapine e sparatorie affiancato da Guido (Gérard Depardieu), boss della criminalità locale. Tra gli anni sessanta e settanta, Jacques Mesrine (Vincent Cassel) diventerà il gangster francese più ricercato e dopo l'incontro con la bella Jeanne Schneider (Cécile De France) sua spietata compagna nelle rapine a mano armata, si trasferirà a Montreal.
Esiliato infine in Canada, dopo essere stato arrestato, riuscirà a scappare da una delle prigioni di Stato più dure.

"Nemico Pubblico N.1 - l'istinto di morte", è il film primo di un dittico (Nemico Pubblico N.1 - l'ora della fuga) diretto da Jean-François Richet, ispirato al romanzo autobiografico che Mesrine scrisse dal carcere poco prima della sua clamorosa evasione.
Un cast interamente composto di attori franco-canadesi. Oltre i già citati vogliamo ricordare Roy DupuisGilles LelloucheElena Anaya,Florence Thomassin. 

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata118'
  • anno2008