ninotchka

NINOTCHKA

Inviati a Parigi dal proprio governo, i tre agenti sovietici Iranoff (Sig Ruman), Bulianoff (Felix Bressar) e Kopalski (Alexander Granach), hanno l’ordine di rivendere i gioielli confiscati alla granduchessa Swana (Ina Claire), emigrata a Parigi dopo la Rivoluzione.

Continua a leggere

La nobildonna che invece vuole impedirne la vendita, delega il proprio amante, il conte Leon d'Algout (Melvyn Douglas) a distogliere, peraltro senza troppa fatica, i tre dal loro compito. Il comportamento dei tre uomini diventa così vistosamente inappropriato che il governo Russo è costretto ad intervenire ed invia nella capitale francese con pieni poteri, l’incorruttibile ispettore Nina Ivanovna Yakushova detta 'Ninotchka' (Greta Garbo).
Questa a sua volta si lascia trascinare e conquistare dai piaceri della vita occidentale, innamorandosi per di più corrisposta del conte Leon. La gelosia e l’invidia della granduchessa Swan non tardano a crescere, tanto che...

Ventitreesimo film per l’attrice Greta Garbo, "Ninotchka" diretto da Ernst Lubitsch nel 1939 su sceneggiatura di Charles Brackett, Billy Wilder, Walter Reisch è tratto dall'omonimo romanzo di Melchior Lengyel.
Quattro nomination agli Oscar: miglior film, miglior sceneggiatura non originale, miglior soggetto, migliore attrice protagonista. Il film fu rivisitato in chiave musicale con "La bella di Mosca" interpretato da F. Astaire e C. Charisse nel 1957. Nel cast ricordiamo ancora: Bela Lugosi (commissario Razinin), Gregory Gaye (Conte Alexis Rakonin), Rolfe Sedan (manager dell'albergo), Edwin Maxwell (Mercier), Richard Carle (Gaston), Ernst Lubitsch: sé stesso (nel trailer).

Dettagli

  • generecommedia
  • durata115'
  • anno1939