ombre malesi

OMBRE MALESI

Leslie Crosbie (Bette Davis) vive presso la piantagione di caucciù in Malesia che gestisce il marito Robert (Herbert Marshall), imprenditore inglese. La donna un giorno uccide a colpi di pistola un uomo che viene successivamente riconosciuto dal suo servitore come Geoff Hammond.

Continua a leggere

Chiamato immediatamente il marito, questi raggiunge Leslie dopo aver convocato anche il proprio avvocato Howard Joyce (James Stephenson) ed un ispettore della polizia britannica.
La donna dichiara immediatamente di essere stata aggredita dall'uomo e di aver quindi agito per legittima difesa. Successivamente, in fase processuale, una lettera scritta di pugno dalla signora Crosbie ed indirizzata ad Hammond, consegnata al proprio avvocato dalla vedova Hammond (Gale Sondergaard), ribalta la situazione e sembrerebbe definitivamente condannarla.

Quella lettera è la conferma che si è trattato di un omicido passionale vista la natura amorosa del rapporto allora esistente tra l'imputata e il defunto. Invece...

"Ombre malesi" (The Letter) è un film noir diretto da William Wyler nel 1940 ed è tratto dal racconto e dalla successiva piece teatrale “The Letter” di William Somerset Maugham.
Il film nell'anno successivo 1941 ebbe 7 nomination ai premi Oscar (la quarta per la B. Davis). Da cornice agli interpreti principali: Frieda Inescort (Dorothy Joyce), Bruce Lester (John Withers), Elizabeth Inglis (Adele Ainsworth), Cecil Kellaway (Prescott), Victor Sen Yung (Ong Chi Seng), Doris Lloyd (la signora Cooper), Willie Fung (Chung Hi).

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata100'
  • anno1940