PHILADELPHIA

Un giovane avvocato viene licenziato dallo studio legale presso cui lavora per inadempienza professionale, in realta' perche' malato di Aids. Un coraggioso collega lo difendera'.

Andrew Beckett (Tom Hanks), giovane e brillante avvocato, e' stato licenziato dallo studio legale presso cui lavora. I suoi colleghi sostengono che non era competente ma la verita' e' che Andrew e' cacciato perche' malato di AIDS.

Deciso a difendere la propria reputazione, Andrew assume l'avvocato Joe Miller (Denzel Washington) perche' lo rappresenti nella causa per licenziamento illecito. I due sono divisi da differenze sociali e culturali e Joe e' riluttante ad accettare il caso. Cosi' dovra' confrontarsi con le proprie paure e i propri pregiudizi sull'omosessualita'. Ma alla fine decidera' di�imbarcarsi in questa battaglia legale per ridare dignita' al suo cliente.

Per il ruolo di Andrew Beckett erano stati interpellati anche Daniel Day-Lewis, Michael Keaton e Andy Garcia. Tom Hanks vincera' il secondo Oscar della sua carriera l'anno dopo con "Forrest Gump", che per altro e' stato girato prima di "Philadelphia".

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata125'
  • anno1993