POINT BREAK

Per smascherare alcuni rapinatori, l'investigatore Johnny Utah si infiltra all'interno di un gruppo di surfisti ritenuti responsabili di una serie di rapine

Coperti dalle maschere degli ultimi presidenti americani (Ronald Reagan, Lyndon B. Johnson, Richard Nixon e Jimmy Carter), quattro rapinatori terrorizzano le banche di Los Angeles. L'FBI gli ha dato la caccia senza esito. Finchè Angelo Pappas (Gary Busey), un anziano agente, intuisce che i gangster provengono dall'ambiente dei surfisti. Un suo collega, il novellino ma audace Johnny Utah (Keanu Reeves), si infiltra imparando l'arte del surf.

Conoscerà Bodhi (Patrick Swayze), surfista esperto in attesa dell'onda perfetta, un personaggio che gode di grande considerazione in quel mondo. Dopo aver verifica l'esattezza dell'ipotesi del collega, per Johnny il lavoro è solo all'inizio. La caccia si svolgerà tra colpi di scena a non finire per concludersi in modo drammatico...

Film che decretò il successo della regista americana Kathryn Bigelow (Oscar per "The Hurt Locker"), il cui titolo si riferisce ad un termine del gergo surfistico. A proposito di questo sport, l'attore Gary Busey fu in precedenza protagonista del film forse più famoso sul surf, "Un mercoledì da leoni" di John Milius.

Dettagli

  • generepoliziesco
  • durata125'
  • anno1991