Pulp Fiction

Pulp Fiction

La trama del film si basa su 3 storie di violenza, più una con funzione di cornice, che si intrecciano tra di loro creando una struttura circolare. La trama infatti non si sviluppa seguendo un ordine cronologico ma segue una logica particolare, utilizzando quella tipica della narrativa letteraria.

Continua a leggere

Il film si apre con due rapinatori, Ringo detto "Zucchino" (Tim Roth) e Jolanda detta "Coniglietta" (Amanda Plummer) che si accingono a fare una rapina all'interno di una tavola calda presso la quale stanno consumando la colazione. Quando i due puntano le pistole sui clienti l'immagine si ferma e partono i titoli di testa...

I STORIA
: I due sicari Vincent Vega (John Travolta) e Jules Winnfield (Samuel L. Jackson) devono recuperare una valigietta preziosa rubata al loro capo Marsellus Wallace (Ving Rhames) e punire i ladri. Vincent Vega porta Mia (Uma Thurman), la moglie di Marsellus, a cena e a ballare ma rientrati la donna scambia accidentalmente eroina per cocaina e finisce in overdose. Vincent, allora, conduce Mia a casa dello spacciatore Lance (Eric Stoltz) e la salva con un'iniezione al cuore di adrenalina.

II STORIA: Il pugile Butch (Bruce Willis) non mantiene l'accordo con Marsellus, vince un incontro di boxe che doveva perdere e decide di scappare dalla città con la valigietta, ma rientrando nel suo appartamento per recuperare il proprio orologio dimenticato, vi incontra Vincent e lo uccide. Successivamente Butch incontra per strada Marsellus, che lo insegue fino a finire in un negozio di pegni dove vivranno la peggiore esperienza della loro vita.

III STORIA: I due sicari devono pulire la loro macchina e sé stessi dopo che Vincent ha inavvertitamente sparato ad un ostaggio e chiedono aiuto a Jimmie (Quentin Tarantino), un amico di Jules. Il film si conclude con Vincent e Jules che si recano a fare colazione nella stessa tavola calda della prima scena e finiscono coinvolti nel tentativo di rapina, che termina in maniera del tutto inaspettata.

"Pulp Fiction" è diretto da Quentin Tarantino nel 1994. Ultimo capitolo della "Trilogia Pulp" preceduto da "Le iene- cani da rapina" regia Tarantino e "Una vita al massimo" (diretto da Tony Scott).


Dettagli

  • generethriller
  • durata160'
  • anno1994