Quo Vadis?

Il film racconta la storia del comandante militare romano della XIV Legione, il console Marco Vinicio.

Continua a leggere

Sulla strada del ritorno a Roma, dopo 3 anni di vittoriose campagne militari contro i Britanni e i Galli, egli riceve da una guarida l'ingiunzione imperiale di non entrare nella capitale: furioso, si reca personalmente a Palazzo chiedendo udienza all'Imperatore, mentre Nerone interloquisce con Seneca e Petronio, zio di Marco. Marco Vinicio viene ospitato dal console Aulo Plauzio nella sua casa: qui conosce e si innamora della figlia adottiva, Licia, una cristiana che resiste alle sue offerte amorose.

Quo Vadis?” è un film kolossal del 1951, diretto da Mervyn LeRoy.È un adattamento di S.N. Behrman, Sonya Levien e John Lee Mahin del romanzo storico omonimo di Henryk Sienkiewicz.La pellicola ottenne inoltre 8 nomination agli Oscar del 1952, senza riuscire a vincere alcun premio; tuttora detiene il record per il maggior numero di costumi usati in un film, circa 32.000. Peter Ustinov vinse il Golden Globe, come miglior attore non protagonista per il suo ruolo.
Nel cast: Robert Taylor (Marco Vinicio), Deborah Kerr (Licia), Leo Genn (Caio Petronio), Peter Ustinov (Nerone), Patricia Laffan (Poppea), Finlay Currie (Pietro).

Dettagli

  • generestorico
  • durata170'
  • anno1951