RAGTIME

Nella New York di inizio novecento impazzano il Ragtime e le tensioni sociali tra afroamericani diventati benestanti e bianchi che non accettano il cambiamento.

New York, 1906. Un'agiata famiglia dell'alta borghesia decide di prendersi cura di Sarah, una giovane domestica nera che ha appena dato alla luce un figlio. Il padre del bambino è Coalhouse Walker Jr, un pianista di grande talento che, dopo aver fatto fortuna, torna dalla ragazza per sposarla.
Ma poco prima del matrimonio, l'uomo rimane vittima di un atto di razzismo ed è spinto a farsi giustizia da solo.

Il film è la versione cinematografica dell'acclamato romanzo omonimo di E.L. Doctorow. Il titolo si riferisce ad un genere musicale nato alla fine dell'Ottocento che riprendeva elementi del jazz e della musica da ballo. Diretto da Milos Forman ("Amadeus"), è un suggestivo affresco storico dell'America dei primi anni del Novecento.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata160'
  • anno1981