rocknrolla

Rocknrolla

Nella Londra di oggi fare buoni affari nel settore edilizio è un gioco da ragazzi. Ma chiunque voglia entrare o operare nel giro deve fare i conti con boss del crimine Lenny Cole (Tom Wilkinson) e con il suo spietato e fedele braccio destro Archy (Mark Strong). 

Continua a leggere

Inevitabile quindi che Uri Omovich (Karel Roden), losco impresario russo, si metta in contatto con lui per avere la strada spianata per un nuovo business. Lenny accetta di buon grado e dietro una notevole percentuale. A suggello dell'accordo, Uri presta all'inglese il suo quadro portafortuna. 

Stella (Thandie Newton), incaricata dal miliardario russo di portare a termine la transazione economica con il boss, si accorda però con due piccoli delinquenti già debitori di Cole, lo scozzese One Two (Gerard Butler) e Mumbles (Idris Elba), comunicando loro dove intercettare gli intermediari imbottiti di denaro. Come se non bastasse, il quadro fortunato di Uri viene rubato dall'ufficio di Lenny. Con tutta probabilità, l'autore del furto è il figliastro del Boss, la rock star drogata Johnny Quid (Tommy Kebbell), che tutti pensavano morta a causa di un incidente. Anche se all'oscuro del furto, Uri decide di mettere all'opera i suoi sadici sgherri, con l'intenzione di recuperare i propri soldi e di dare una giusta punizione ai colpevoli. 

"Rock'N'Rolla" è diretto da  Guy Ritchie dove l'ironia, la cattiveria e l'irriverenza ne sono il fulcro. Gli sporchissimi dialoghi sono infatti una componente fondamentale di questo film che strizza certamente l'occhio al mood tarantiniano di "Pulp Fiction". 

Dettagli

  • genereazione
  • durata114'
  • anno2008