rocky 3

Rocky III

Dopo aver battuto Apollo Creed (Carl Weathers), Rocky (Sylvester Stallone) è divenuto il nuovo campione del mondo dei pesi massimi. Il pugile continua a difendere per tre anni il suo titolo ma all’apice della carriera pensa al ritiro.

Continua a leggere

Così dopo aver sfidato in uno show di beneficenza il wrestler ‘Labbra tonanti’ (Hulk Hogan) annuncia di volersi ritirare dal mondo della boxe per dedicarsi alla sua famiglia. Ma durante l'inaugurazione di una statua a lui dedicata dai cittadini di Philadelphia, un giovane pugile afro americano di nome Clubber Lang (Mr. T) lo offende pesantemente, sfidandolo per il titolo.
Ferito nell’orgoglio Rocky decide di sfidarlo ma Mickey (Burgess Meredith), il suo allenatore, glielo sconsiglia perché non vede più nel suo allievo la fame di vittoria. Dopo l’insistenza del puglie, acconsente ugualmente ad allenarlo per l’ultima volta. Prima dell’incontro però Mickey viene colto da un malore e alla fine del match, che Rocky perderà, il vecchio allenatore morirà sotto lo sguardo del suo allievo.
Dopo un periodo di crisi, in cui rinnega anche le sue vittorie passate, Rocky incontra Apollo che gli propone di allenarlo e di combattere per la rivincita. Inizialmente il pugile non si allenerà con il massimo impegno ma spronato dalla moglie Adriana (Talia Shire) riprenderà la preparazione atletica con uno spirito nuovo mostrando finalmente gli occhi della tigre!

"Rocky III" è il terzo capitolo della popolare saga cinematografica sul pugilato, incentrata sulla vita e carriera del personaggio di Rocky Balboa che vede Sylvester Stallone come protagonista, sceneggiatore e regista. Film di grande successo questo sequel verrà ricordato anche per la popolare canzone “Eye of the Tiger" dei Survivor.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata105'
  • anno1982