SALVADOR

Un giornalista statunitense giunge a El Salvador per risollevare la sua carriera documentando la dittatura militare vigente nel Paese e la sanguinosa guerra civile.

La difficile esperienza vissuta dal fotoreporter Richard Boyle (James Woods) durante la guerra in Salvador. È il 1980. Nel Paese sudamericano donne, uomini e bambini vengono brutalmente massacrati durante una sanguinosa guerra civile. È una situazione spaventosa ma perfetta per Richard, disilluso reporter di guerra, la cui carriera fallimentare ha assolutamente bisogno di uno scoop.

Armato della sua macchina fotografica, raggiunge il fronte cercando di rubare immagini di angoscia ed orrore, atroci ma preziose. Ma ad ogni foto che scatta, il tragico spettacolo della sofferenza umana fa rinascere in lui il senso della compassione, da tempo dimenticato. E inaspettamente scopre qualcosa che cambierà la sua vita per sempre: la sua anima.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata125'
  • anno1986