scandalo internazionale

SCANDALO INTERNAZIONALE

Nel 1946 Berlino è ancora occupata dalle truppe alleate alla fine della guerra. una commissione del Parlamento di Washington per indagare sul comportamento morale delle truppe americane.

Continua a leggere

Una senatrice americana (Jean Arthur), rigida e convinta repubblicana,  è tra gli inviati. La donna rimane scandalizzata dall'eccessiva fraternizzazione tra gli americani vincitori e i tedeschi sconfitti. 
In particolare, sospetta che un misterioso ufficiale americano protegga la cantante Erika von Schlütow (Marlene Dietrich), ex amante del capitano John Pringle (John Lund). Decisa a scoprirne l'identità, si confida proprio con il colpevole che, per distorglierla dalle indagini, finge di amarla... 

"Scandalo Internazionale" (A foreign affair) è diretto da Billy Wilder nel 1948. Oltre gli attori già citati ricordiamo la presenza nel cast di Millard Mitchell (Col, Rufus J. Plummer) e Peter von Zerneck (Hans Otto Birgel).

Dettagli

  • generecommedia
  • durata110'
  • anno1948