SCARFACE

L'irresistibile ascesa di Tony Montana, da piccolo delinquente cubano a capo della malavita e del traffico di droga negli Stai Uniti degli anni '80.

Nel maggio 1980, sulla scia dei profughi cubani in fuga dall'isola di Castro, arriva in Florida l'ex galeotto Tony Montana (Al Pacino). La sua carriera americana comincia con l'assassinio di un anticastrista; prosegue poi con un'operazione di smercio di droga grazie alla quale, insieme all'inseparabile compagno Manny (Steven Bauer), si guadagna le simpatie del boss Frank Lopez (Robert Loggia), trafficante di stupefacenti.

Con il tempo però anche Lopez, della cui compagna Elvira (Michelle Pfeiffer) Tony si innamora perdutamente, inizia ad andargli stretto. Decide così di "mettersi in proprio", concludendo un accordo più che vantaggioso con Alejandro Sosa (Paul Shenar), produttore boliviano di cocaina. Eliminato Lopez, Tony sposa Elvira. L'impero creato nel giro di breve tempo diventa smisurato e pare quasi inattaccabile.

La rovina è tuttavia dietro l'angolo. Dapprima una denuncia per evasione fiscale, poi le preoccupazioni per la sorella Gina (Mary Elizabeth Mastrantonio), alla quale Tony è morbosamente legato, e l'abbandono di Elvira, fanno vacillare la sua già psicopatica personalità.

Scritto da Oliver Stone e diretto da Brian De Palma.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata175'
  • anno1983