Striptease

Striptease

In Florida, Erin Grant (Demi Moore) vive un momento travagliato della propria vita. Segretaria dell'F.B.I., viene licenziata, e in più il tribunale le toglie la piccola figlia per darla in affidamento all'ex marito Darrell, un balordo psicopatico.

Continua a leggere

Per riuscire a racimolare il denaro per riottenere la piccola, Erin si esibisce all'Eager Beaver, un topless bar. Un suo show suscita la follia amorosa nel senatore David Dilbeck (Burt Reynolds), che per gelosia colpisce un ammiratore della donna con una bottiglia.
Il senatore viene riconosciuto da un uomo che promette ad Erin di aiutarla. Vorrebbe così costringere il senatore col ricatto a condizionare il giudice del tribunale per togliere l'affidamento al marito. Ma lo staff del politico, legato ad un clan mafioso dello zucchero, fa uccidere l'uomo. Il detective Al Garcia (
Armand Assante), incaricato delle indagini, si convince dell'onestà di Erin... 

"Striptease" diretto nel 1996 da Andrew Bergman ("Il boss e la matricola"), è tratto dall'omonimo libro di Carl Hiaasen. A seguito di questa interpretazione, Demi Moore venne consacrata come nuovo sex symbol del cinema statunitense. Per il film ottenne un compenso da capogiro di 12 milioni di dollari. Molti detrattori accusarono l'attrice di aver preso parte al film solo per mostrare il fisico scultoreo, secondo alcuni, rifatto.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata117'
  • anno1996