TEMPORALE D'ESTATE

Nella Russia prerivoluzionaria la giovane e bella Olga, sposata con un anziano contadino, ha una segreta storia d'amore con il cinico e aristocratico Fedor.

Russia, 1912. Il giudice di provincia Fedor Petroff s'infatua della fascinosa Olga, medesimo oggetto del desiderio del conte Volsky. Quest'ultimo riesca a sposarla.

Durante una partita di caccia, Olga viene uccisa dal giudice, ma la colpa ricade sul marito. Solo dopo moltissimo tempo, grazie a un diario, si scopre l'identità dell'assassino.

Adattamento del romanzo di Checov "Una partita di caccia".

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata115'
  • anno1944