THE FAN-IL MITO

Gil è un rappresentante di coltelli in piena crisi. Fanatico dell'asso dei San Francisco Giants Bobby Rayburn, l'uomo farà di tutto per il suo idolo.

Bobby Rayburn (Wesley Snipes) è un asso del baseball da poco ingaggiato dai San Francisco Giants per la simpatica cifra di quaranta milioni di dollari. Gil Renard (Robert De Niro) è un rappresentante di coltelli in via di licenziamento da lavoro e famiglia. Gil adora Mick Jagger, acolta "solo-musica-rockettara", con una speciale predilezione per "Simpathy for The Devil", ed è un fanatico di Bobby, da cui si aspetta tutto il bene possibile, scudetto incluso.

Comincia così a perseguitarlo. Un gioco a due, estremamente pericoloso; i lanci sono "pura poesia in movimento" e le proiezioni tali da scomodare persino Herr Sigmund Freud.

De Niro è a suo agio nella caratterizzazione del maniaco ossessivo e ossessionato, patologico fino al punto di arrivare ad abbandonare il figlio sugli spalti dello stadio pur di servire la sua causa o, addirittura, di uccidere.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata111'
  • anno1996