THE LAST WINTER

Un gruppo di ambientalisti radunato in una base del circolo polare artico per delle ricerche viene contaminato da un misterioso virus...

Tundra artica del 1968, la KIK corporation effettua una serie di trivellazioni nel territorio denominato Rifugio Nazionale della fauna artica, del tutto inesplorato dall'uomo, e racchiude le informazioni scoperte nel sottosuolo in una cabina bianca.

Alaska, giorni odierni, la North Industries, compagnia petrolifera americana realizza, con grande dispendio economico, una base di controllo e supervisione per mappare la regione e individuarne i punti più idonei per la trivellazione. Il capo della struttura, Ed Pollack (Ron Perlman), dirige i lavori con polso e risolutezza e tutto sembra andare per il meglio; ma un giorno giunge alla base il geofisico James Hoffmann (James LeGros), che, compiendo dei rilevamenti, scopre che le temperature si stanno insolitamente alzando, il permafrost si sta sciogliendo troppo rapidamente, e le fluttuazioni climatiche sono del tutto incostanti rispetto al normale. Il giovane Maxwell (Zach Gilford), curioso di sapere cosa contenga la cabina bianca, si reca al pozzo della KIK, ma una volta aperto il bianco vaso di Pandora, inizia l'incubo.
Qualcosa di letale sta sorgendo dal ghiaccio rimasto inviolato per millenni...


 

Dettagli

  • generethriller
  • durata110'
  • anno2006