TINA: WHAT'S LOVE GOT TO DO WITH IT

Storia di Tina Turner, allontanata dalla chiesa per le sue interpretazioni troppo libere del gospel e della sua travagliata liason con il suo manager...

La nera Anna Mae Bullock (Angela Basset)t si fa cacciare dal coro della sua Chiesa, poiché interpreta a modo suo il gospel. Viene notata da un compositore, Ike Turner (Laurence Fishburne), che la lancia con il nome di Tina in varie tournée e se ne innamora ricambiato. Il duo, sposatosi, comincia a far dollari e dischi.

Ma Ike non solo è un manager esigente che litiga sempre per imporre il proprio tipo di canzoni, ma è anche un uomo violento e duro, che alterna carezze e doni a botte ed umiliazioni. Alla fine ribellatasi e chiesto il divorzio, Tina vince la causa e lascia al marito denaro ed investimenti, purchè le resti il proprio nome artistico.

Dettagli

  • generebiografico
  • durata130'
  • anno1993