TRIS DI DONNE & ABITI NUZIALI

Innamorato della sua famiglia quanto del gioco, un pensionato napoletano deve trovare i soldi necessari per comprare un bell'abito da sposa alla figlia...

Franco Campanella (Sergio Castellitto) è un pensionato delle poste sulla cinquantina, sposato con Josephine (Martina Gedeck), una donna che ha conosciuto giovanissima durante un viaggio in Germania e da cui ha avuto due figli, Luisa (Raffaella Rea) e Giovanni (Paolo Briguglia). Ma Franco è soprattutto un giocatore: poker, cavalli, roulette, lotto e tris, un vizio che negli anni ha creato non pochi problemi alla sua famiglia e a lui che ha chiesto prestiti a chiunque facendo un mare di figuracce, soprattutto agli occhi di suo figlio che non approva il comportamento del padre.

Ora però si avvicina una scadenza importante: il matrimonio dell'adorata figlia Luisa con il fidanzato di lunga data, Fabrizio (Flavio Parenti). Per i Campanella, e in particolare Josephine, il giorno del matrimonio di Luisa deve essere perfetto, il giorno del loro riscatto sociale dopo le mille tribolazioni create da Franco. Per questo sta programmando da mesi ogni minimo particolare, il banchetto, la chiesa e i mille dettagli della cerimonia. Anche Franco vuole contribuire comprando un bell'abito da sposa, senza badare al prezzo. Ma dove trovare i soldi, visto che il suo conto in banca si avvicina allo zero? C'è solo una strada per metterli insieme e realizzare il sogno della figlia: quella di sempre, il gioco...

Seconda opera cinematografica per il regista partenopeo Vincenzo Terracciano che proprio nella sua Napoli ambienta questa storia di un perdente come tanti al quale la sfortuna volta le spalle senza mai possibilità di appello. Presentato alla Mostra di Venezia 2009 nella sezione "Orizzonti".

Dettagli

  • generecommedia
  • durata109'
  • anno2009