TUTTI GLI UOMINI DEL RE

Eletto grazie al suo carisma e alla sua battaglia contro la corruzione, un ambulante si trova a rinnegare i propri valori e le lotte per la libertà.

Louisiana, anni '30. Willie Stark (Sean Penn) è un politico in un'epoca di grande tensione in tema di diritti civili negli stati del sud. La sua carriera ha una rapida ascesa e da semplice venditore ambulante si ritrova candidato alle elezioni in qualità di governatore. Eletto grazie al suo carisma e alla sua battaglia contro la corruzione, si ritroverà con il passare del tempo a rinnegare i propri valori e le lotte per la libertà. L'involuzione di Stark pone una profonda riflessione sul ruolo della politica e del potere; il governatore infatti scivolerà in comportamenti al limite della legalità pur di raggiungere i suoi scopi.

L'intera vicenda è raccontata da Jack Burden (Jude Law) giornalista che segue la carriera del politico fino a diventarne amico e "complice". Tra i comprimari anche Sadie Burke (Patricia Clarkson) collaboratrice di Jack, e Anne Stanton (Kate Winslet) l'ex fidanzata.

Tratto dall'omonimo romanzo di Robert Penn Warren, pubblicato nel 1946 e vincitore del Premio Pulitzer, "Tutti gli uomini del re" è il remake della pellicola realizzata da Robert Rosse nel 1949, a sua volta vincitrice di ben 3 Premi Oscar. Curioso il fatto di come l'attuale regista, Steven Zaillian (già sceneggiatore di "Schindler's List" e "Gangs of New York") non abbia mai voluto vedere l'originale per non farsi influenzare.
Girato nel 2005, il film è tra gli ultimi ambientati a New Orleans prima del disastroso uragano Katrina (2005).

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata131'
  • anno2006