locandina marito ideale

Un Marito Ideale

Nella trasposizione della piece di Oscar Wilde, Rupert Everett veste i panni di un libertino londinese in aiuto di un amico politico in cattive acque. Londra, 1890. Sir Robert Chiltern (Jeremy Northam), sottosegretario agli esteri inglese, è un politico in grande ascesa, un perfetto gentleman e un marito adorabile.

L'uomo è tuttavia ricattato dalla temibile avventuriera Cheveley (Julianne Moore) a causa di un tradimento ai danni dello stato britannico di cui il politico è stato artefice in gioventù. In soccorso di Chiltren accorre il libertino Lord Goring (Rupert Everett), amico suo e della di lui moglie (Cate Blanchett) che a rischio della sua stessa reputazione, fa di tutto pur di risolvere l'intricata situazione. Trasposizione della pièce di Oscar Wilde, portata sullo schermo per la prima volta da Alexander Korda nel 1948,

"Un marito ideale" brilla per la riuscitissima ricostruzione d'epoca e un cast d'eccezione. Da segnalare, su tutte, la prova di Rupert Everett, affascinante "dandy" di fine secolo, e Julianne Moore.

Dettagli

  • generecommedia
  • durata105'
  • anno1999