Quel pomeriggio di un giorno da can

Quel Pomeriggio Di Un Giorno Da Cani

Sonny (Al Pacino), Sal (John Cazale) e Steve sono tre ragazzi disadattati che sbancano il lunario rapinando le banche. Durante l'assalto ad una piccola banca il ragazzo più giovane, Steve, spaventato dai primi imprevisti abbandona da subito il colpo... 

Continua a leggere

La riuscita della rapina per gli altri due complici è pessima, il denaro contenuto nella cassaforte è minino poichè il portavalori è appena passato a ritirare l'incasso. 
Una telefonata giunta poi all'intero dell'edificio avverte i malviventi che la polizia municipale è già schierata all'esterno. Sonny prende il comando delle operazioni, decide di trattenere tutti i presenti in ostaggio ed inizia una trattativa personale solo con il tenente Eugene Moretti (Charles Durning) della polizia. 
Da qui ha inizio il lungo assedio delle forze dell'ordine, con sviluppi sanguinosi quando l'Agente federale Sheldon (James Broderick) dell'Fbi prende in mano le operazioni...

"Quel pomeriggio di un giorno da cani" (Dog Day Afternoon) è un film drammatico poliziesco del 1975 diretto da Sidney Lumet. È basato sugli eventi realmente accaduti di una rapina tentata in una banca di New York, nel quartiere di Brooklyn, il 22 agosto del 1972 ad opera di due complici (John Wojtowicz e Salvatore Naturale).

Nel 1976 il film ha ricevuto sei nomination agli Oscar ed ha vinto quello per la miglior sceneggiatura originale (Frank Pierson). 

Nel cast: Penelope Allen (Shirley Ball), Beulah Garrick (Margaret), Carol Kane (Jenny, il topolino), Chris Sarandon (Leon Shermer), Sully Boyar (Mulvaney), Sandra Kazan (Deborah), Lance Henriksen (Agente Murphy).  

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata130'
  • anno1975