UN TRAM CHE SI CHIAMA DESIDERIO

Una vedova si trasferisce a casa della sorella, moglie di un uomo brutale e volgare ma attraente che la coinvolge in un gioco di seduzione.

Subito dopo la seconda guerra mondiale, Blanche DuBois (Vivien Leigh) cerca di lasciarsi alle spalle un passato di miserie: dopo la morte del marito ha cercato conforto nell'alcool, e questo le ha fatto perdere il lavoro di insegnante per aver tentato di sedurre un suo allievo diciassettenne. Dopo aver alloggiato per un pò in un albergo malfamato decide di trasferirsi da sua sorella (Kim Hunter) nel quartiere francese di New Orleans.

La sorella aspetta un figlio dal marito Stanley (Marlon Brando), un uomo brutale e violento con cui Blanche non lega. Mitchell (Karl Malden), un amico di Stanley, prova per lei un certo sentimento, ma Stanley per questo lo deride, mettendo in dubbio l'onestà di Blanche...

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata125'
  • anno1951