UNA PURA FORMALITA'

Storia di un incubo in forma di interrogatorio al quale lo scrittore Onoff, apparentemente in preda all'amnesia, è sottoposto da parte di un commissario di polizia.

Fortemente indiziato di omicidio, lo scrittore Onoff (Gerard Depardieu), malato e in preda a crisi di amnesia è costretto, durante l'interrogatorio di un commissario di polizia (Roman Polanski), a ricostruire, con difficoltà, una maledetta notte.

È stato trovato un cadavere e l'uomo non riesce a ricostruire le sue ultime ore. All'alba, finita la schermaglia dialettica, tutto sarà divenuto finalmente chiaro.

Fin dal titolo il quarto film di Giuseppe Tornatore è sotto il segno dell'ambiguità: Oltre al suo significato di gergo burocratico-poliziesco, potrebbe essere letto come un esercizio di pura forma, ossia di stile, che mette in discussione lo statuto di credibilità delle immagini.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata113'
  • anno1994