VAI E VIVRAI

Africa 1984. Centinaia di migliaia di Africani trovano rifugio nei campi profughi in Sudan. Il servizio segreto israeliano, il Mossad, con l'aiuto della CIA e dell'NSA americana organizzano la "Operazione Mosè" per portare in salvo i "Falascia", gli Ebrei Etiopi.

La madre (Meskie Shibru-Sivan Haadar) di Salomon (Moche Agazai-Moche Abebe), affida il proprio figlio cristiano ad una madre ebrea che ha perso il proprio in seguito ad una malattia, per garantirgli un futuro migliore fuggendo dal campo profughi.

Salomon riesce a raggiungere Israele, viene adottato da una famiglia israeliana ma, malgrado conduca una vita relativamente felice, vive col continuo desiderio di tornare dalla madre rimasta in Sudan.

Trasferitosi a Parigi studa come medico e nel finale lo vedreiamo impegnato tra "Medici senza Frontiere", proprio in Sudan...

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata146'
  • anno2005