wonderland

WONDERLAND

Wonderland tratta il racconto di un terribile fatto di sangue, realmente accaduto nel 1981, in cui fu coinvolto il divo del cinema hard John Holmes con l'amante sedicenne, e per il quale fu processato.

Continua a leggere

Il 1° luglio 1981 al n. 8763 di Wonderland Avenue a Los Angeles, fu commessa una strage. Quattro persone, ritenute responsabili di una rapina ai danni di un potente gangster locale, vennero brutalmente assassinate e una donna fu gravemente ferita. Il caso suscitò un enorme clamore mediatico negli States dopo il coinvolgimento del "Re del porno", John Holmes. Il suo ruolo, informatore o partecipante, non fu mai chiarito nemmeno dopo un lungo iter giudiziario dal quale sia il mandante Eddie Nash, boss del traffico di droga, sia gli esecutori uscirono indenni per insufficienza di prove.

"Wonderland" diretto nel 2003 dal giovane James Cox, ci regala una tra le migliori interpretazioni di Val Kilmer, coraggiosamente alle prese con un personaggio tanto difficile, che la produzione evita, con merito, di innalzare a facile mito. Il film ha uno sguardo lucido ma appassionato su un periodo controverso, la fine dei '70 a Hollywood, drogato e decadente, che inscena con lo stile proprio dei polizieschi del tempo. Colori densi, registro narrativo e montaggio da inchiesta giornalistica (riuscitissimi entrambi), e classici minori del rock a tutto volume, fanno di "Wonderland un film ottimo, che a tratti rischia di diventare eccelso. 

Nel cast citiamo: Kate Bosworth, Lisa Kudrow, Josh Lucas, Tim Blake Nelson, Dylan McDermott, Michelle Borth, Christina Applegate.

Dettagli

  • generethriller
  • durata110'
  • anno2003