X men conflitto finale

X-Men: Conflitto Finale

Nel capitolo culminante della trilogia cinematografica, gli X-Men vengono a conoscenza che la società farmaceutica fondata da Warren Washington (Ben Foster), in collaborazione col governo USA ha prodotto una cura che può guarirli dal loro gene mutante che li ha condannati alla diversità.

Continua a leggere

Sia i discepoli del professor Charles Xavier (Patrick Stewart) leader dei mutanti, sia i seguaci di Magneto (Ian McKellen) anche se con motivazioni diverse non vogliono modificare la loro attuale natura. Alcuni mutanti invece, come Rogue (Anna Paquin), si sottopongono volontariamente alla cura vivendo il loro potere come una maledizione.
Magneto recluta allora un esercito per soggiogare gli esseri umani, scatenando una conflitto che ponga fine a tutte le guerre.

"X-Men - Conflitto finale" (X-Men: The Last Stand) è un film di fantascienza del 2006 diretto da Brett Ratner. Terzo capitolo della saga cinematografica che vede protagonisti gli X-Men, i personaggi dei fumetti della Marvel Comics. Sequel dopo "X-Men" e "X-Men 2".
Nel cast: Hugh Jackman (Logan/Wolverine), Halle Berry (Ororo Munroe/Tempesta), Famke Janssen (Jean Grey/Fenice), Kelsey Grammer (Henry "Hank" McCoy/Bestia), James Marsden (Scott Summers/Ciclope), Rebecca Romijn (Raven Darkholme/Mystica), Shawn Ashmore (Bobby Drake/Uomo Ghiaccio), Ellen Page (Kitty Pryde/Shadowcat), Aaron Stanford (John Allerdyce/Pyro).

Dettagli

  • genereazione
  • durata107'
  • anno2006