Immagine testata

Orange Is The New Black 6

Grande ritorno di “Orange is the new black”: non mancate l’appuntamento con la sesta stagione della serie, in onda su Mediaset Premium sul canale Stories.

La trascinante serie televisiva, molto apprezzata anche dalla critica, è tornata con l’attesissima sesta stagione.
La serie narra le vicende di Piper Chapman, interpretata da Taylor Schilling, una giovane donna originaria del Connecticut, ma newyorkese d’adozione, che viene condannata a scontare quindici mesi di prigione presso un carcere federale femminile gestito dal Dipartimento Federale di Correzione, per aver trasportato una valigia piena di soldi di provenienza illecita per ordine di Alex Vause, nota trafficante di droga internazionale, nonché sua ex amante.
Prima della condanna Piper, insieme al fidanzato Larry, si era costruita una vita rispettabile e agiata nell’ambiente dell’alta borghesia della Grande Mela.
In carcere Piper incontra casualmente Alex, cui si riavvicina nuovamente. Le due vengono a contatto con le altre detenute, le cui storie si intrecciano alle loro e vengono raccontate nel corso degli episodi mediante numerosi flashback.
Nel finale della quinta serie avevamo lasciato Piper, Alex e altre irriducibili detenute asserragliate nella piscina trasformata in un bunker, mentre gli agenti speciali irrompevano nel carcere di Litchfield per mettere fine alla rivolta e caricavano le detenute che già si erano arrese su alcuni furgoni per trasportarle in altre carceri.
La sesta serie si apre subito con un grosso quesito: cosa accadrà alle dieci irriducibili rimaste nel bunker? Intanto si spalanca un nuovo scenario: le restanti detenute sono state smistate in diverse carceri, perciò, alcune di loro, ormai molto unite, dovranno affrontare questa difficile separazione. Infine si propone un cambio di passo epocale, dal momento che la pena di Piper ormai è arrivata agli sgoccioli e si intravede un lieto fine della sua storia con Alex.
In ogni caso nella sesta serie ci addentreremo presto in un’atmosfera oscura e spaventosa . Ma ciò che lascia straniti è che, probabilmente, non si potrà più parlare di Litchfield: le porte del carcere entro cui le nostre beniamine sono state costrette per scontare le loro condanne, infatti, potrebbero chiudersi per sempre…

Continua a leggere

Orange Is the New Black è una serie televisiva statunitense composta, ad oggi, da sei stagioni, ma ne è già prevista una settima, probabilmente quella conclusiva, secondo le indiscrezioni della sua ideatrice Jenji Kohan. Prodotta da Lionsgate Television, la storia si ispira alle memorie di Piper KermanOrange Is the New Black: My Year in a Women’s Prison”.

Vincitrice di numerosi premi, la sesta serie nel suo cast vede confermate : Taylor Schilling (Piper Chapman), Laura Prepon (Alex Vause), Michelle Hurst (Miss Claudette), Kate Mulgrew (Galina "Red" Reznikov), Uzo Aduba (Suzanne "Crazy Eyes" Warren), Danielle Brooks (Tasha "Taystee" Jefferson), Natasha Lyonne (Nicole "Nicky" Nichols), Taryn Manning (Tiffany "Pennsatucky" Doggett), Selenis Leyva (Gloria Mendoza), Adrienne C. Moore (Cindy "Black Cindy" Hayes). Oltre a queste conferme ritroviamo Jackie Cruz (Flaca), Diane Guerrero (Maritza) e Yael Stone (Lorna), mentre tornano Nick Sandow (Caputo) e Beth Dover (Linda). Intanto nuovi volti si affacciano sulla scena…

in onda suDal 28 giugno alle 21.15

Non perdere nemmeno un episodio di tutte le nuove serie tv ed i telefilm di Mediaset Premium