IL LABIRINTO DEL FAUNO

Spagna, 1944. Durante il regime franchista una bambina si rifugia nel mondo delle favole accompagnata da un fauno per sfuggire al patrigno arrogante

Spagna, 1944. Alla fine della guerra civile, Carmen (Ariadna Gil) si sposa in seconde nozze con il Capitano Vidal (Sergi Lopez) dell'esercito franchista. Con la figlioletta Ofelia (Ivana Baquero) si trasferisce nell'abitazione del nuovo marito, un vecchio casolare nel nord del paese.

Disturbata dalla disumanità di Vidal, Ofelia trova rifugio nelle rovine di un antico e misterioso labirinto governato da un Fauno di nome Pan. La creatura magica, predisposta a guardia del labirinto, le rivela che è lei, la piccola Ofelia, la principessa perduta del suo magico regno. Per conoscere tutta la verità, Ofelia dovrà eseguire tre compiti per nulla facili...

Presentato al Festival di Cannes, "Il labirinto del fauno" di Guillermo Del Toro rappresenta il film centrale di una trilogia fantastica sulla Spagna precedente, contemporanea e successiva alla dittatura di Francisco Franco. "The Devil's Backbone", storia di fantasmi ambientata nella Spagna del 1939 e inedito in Italia rappresenta il primo capitolo che si completerà con un film che dovrebbe intitolarsi "3993", ambientato nella Spagna del 1990.

Dettagli

  • generedrammatico
  • durata120'
  • anno2006