Immagine testata

ALIAS 5

Continua a leggere

Nella quinta stagione di Alias, Vaughn (Michael Vartan), rapito in seguito ad un incidente, riesce a fuggire in Italia ed entra in contatto con Sydney Bristow (Jennifer Garner) , svelandole la sua vera identità: suo padre era coinvolto nel progetto "Quinto Profeta", per sfuggire al quale ha cambiato nome.

 

I due riescono a recuperare un importante documento relativo al progetto, ma Dean uccide Vaughn, che muore in ospedale.

 

Sydney aspetta un bambino e le missioni che intraprende sono sempre meno impegnative.  

 

Intanto all'APO arriva un nuovo agente, Grace (Balthazar Getty) , con il quale Sydney decide di reclutare Rachel (Rachel Nichols) , ragazza che, ignara, presta servizio per Dean e il Quinto Profeta.

 

Sloane (Ron Rifkin) cerca di ottenere una cura per la figlia; e si unisce ad Irina per impossesarsi dell'ultima informazione relativa a Rambaldi. I due progettano un attacco imponente per avere l'egemonia totale ma Vaughn, il quale aveva inscenato la propria morte, Sydney e suo padre Jack (Victor Garber) non si arrendono e lottano incessantemente per fermarli.

 

Con Alias 5 si chiude definitivamente la serie con il saluto degli autori e del cast ai loro telespettatori, racchiuso nella frase finale: "Grazie per questi cinque incredibili anni".