Immagine testata

Almost Human

Su Premium Action, la prima stagione della serie del 'futuro' Almost Human!

Il futuro immaginato da J.J. Abrams nel nuovo "Almost Human" è in qualche modo alle porte di una società che cambia. Nel 2048 la scienza ha permesso di affiancare agli agenti del Los Angeles Police Department una serie di androidi del tutto simili agli esseri umani.

Continua a leggere

John Kennex (Karl Urban), detective del dipartimento che si è appena risvegliato dal coma dopo un attentato, dal quale riporta disturbi sia fisici che psicologici, si ritrova a pattugliare la città con il collega androide Dorian (Michael Ealy), dalle inaspettate reazioni emotive.

La nuova serie statunitens "Almost Human" di genere poliziesco-fantascientifico di J.J. Abrams e Bryan Burk che figurano come produttori esecutivi insieme a Joel Howard Wyman, già esperto di "scienza di confine" in "Fringe" porta la firma di Brad Anderson come regista.

Tra gli altri principali interpreti evidenziamo il detective del dipartimento Richard Paul, interpretato da Michael Irby in cattivi rapporti con Kennex; l'agente del dipartimento Valerie Stahl (Minka Kelly); il progettista degli androidi usati dal dipartimento Rudy Lom, interpretato da Mackenzie Crook; e Sandra Maldonado (Lili Taylor) capo del dipartimento di polizia.

in onda suSAB ore 21.15