Immagine testata

CRIMINAL INTENT 5

Continua a leggere
in onda sumercoledì ore 21.15

Torna la quinta stagione del telefilm che ha per protagonista la mente perversa del criminale. Criminal Intent è infatti l'unità speciale della polizia di New York che si occupa di risolvere delitti efferati.

La serie si discosta dal tradizionale formato del poliziesco per offrire una prospettiva differente: quella della mente criminale. Un metodo che svela come i crimini vengono pianificati e realizzati.

Partendo dal punto di vista del malvivente, della vittima o di un testimone, Criminal Intent unisce alle classiche procedure investigative quelle psicologiche attraverso le fitte trame della mente umana, fornendo non solo una visione a 360° del delitto ma mostrando anche uno spaccato realistico del sistema giudiziario americano.

A partire da questa stagione la serie subisce un cambiamento radicale. A causa di una serie di malori occorsi a Vincent D'Onofrio (Det. Robert Goren) durante le registrazioni di alcune scene, la produzione e lo stesso D'Onofrio hanno deciso di comune accordo di alleggerire il carico di lavoro. 

Ecco spiegato il motivo per cui da questo ciclo D'Onofrio e Kathryn Erbe, nel ruolo della sua partner Alex Eames, appaiono solamente in 11 dei 22 episodi. Una nuova coppia di detective ne prende il posto, interpretata da Chris Noth (Det. Mike Logan), e Annabella Sciorra, nel ruolo della sua partner Carolyn Barek.
Rimane invariato invece il ruolo degli altri due interpreti protagonisti della serie, Jamey Sheridan (cap. Deakins) e Courtney B. Vance (ADA Carver).