Immagine testata

CRIMINAL INTENT 6

Continua a leggere
in onda sumercoledì ore 21.15

Spin-off poliziesco di Law and Order, Criminal Intent e' la serie televisiva statunitense piu' longeva riguardante un'unità speciale della polizia di New York, che risolve i crimini grazie all'approccio psicologico.

 

In ogni episodio lo spettatore viene portato direttamente sulla scena del crimine, calandosi nella mente dell'assassino, della vittima o del testimone, avendo cosi' una prospettiva diversa e affascinante.

La serie unisce cosi', insieme alle classiche procedure investigative, quelle psicologiche, dando una visione realista del sistema giudiziario americano.

 

Protagonista principale e' il detective Robert Goren (Vincent d’Onofrio), personaggio arguto e intelligente, che ricava deduzioni fondamentali per le indagini da particolari insignificanti, aiutato dall'abile collega Alexandra Eames (Katherine Erbe). Come gia' successo, dalla quinta stagione accanto ai due personaggi principali si accosta un'altra coppia di agenti, formata dal detective Zack Nichols (Jeff Goldblum) e dal detective Megan Wheeler (Julianne Nicholson), nuova partner dell'agente Mike Logan (Chris Noth).

 

In questa sesta stagione i crimini che vengono trattati sono connessi con persone famose, i cui casi vanno risolti il piu' in fretta possibile. Caratteristica di questa stagione e' l'assenza della parte processuale, infatti l'aula di tribunale non comparira' mai.

 

Goran e Eames indagano ancora su casi sempre piu' complessi: dall'omicidio della figlia di un ambasciatore, a quello della figlia di un ufficiale di polizia, fino al viaggio in Vietnam dei due protagonisti per ricondurre negli Stati Uniti un omicida reo confesso.

 

Accanto ai personaggi principali troviamo Danny Ross (Eric Bogosian), nuovo capitano della squadra e la guest star Theresa Randle, che ha partecipato a soli due episodi nel ruolo di Patricia Kent.

 

Law and Order: Criminal intent e' una serie tv di genere drammatico-poliziesco, composta da 22 episodi e prodotta da Dick Wolf.

 

Si differenzia dalla serie madre per l'assenza della parte processuale.