Immagine testata

DIRTY SEXY MONEY II

La vita del giovane avvocato Nick George cambia il giorno in cui il padre muore in un incidente. Sarà lui ora a doversi occupare della potente dinastia Darling
Continua a leggere
in onda su

Il giovane idealista avvocato Nick George (Peter Krause) è cresciuto all'ombra della potente dinastia Darling e non ha mai voluto avere a che fare con i continui scandali e la corruzione ai quali è da sempre associata. Per anni è stato compito di suo padre - avvocato di fiducia e consigliere della famiglia - risolvere i guai e assecondare le stravaganze della dinastia.

Ma la vita di Nick cambia il giorno in cui il padre muore precipitando con l'aereo dei Darling. Tripp (Donald Sutherland), l'affabile capofamiglia ben inserito nell'ambiente politico, riesce a convincerlo a prenderne il posto, offrendogli un lauto compenso. Accettando di lavorare per loro, si troverà a far fronte ad intrighi ed eccessi del clan composto oltre che da Tripp e dalla moglie Letitia (Jill Clayburgh) dai cinque figli: Patrick (William Baldwin), il primogenito in corsa per il Senato che, dietro a un matrimonio di facciata, nasconde un'amante transessuale; Karen (Natalie Zea), l'affascinante divorziata prossima al quarto matrimonio; Brian (Glenn Fitzgerald), reverendo protestante, padre di famiglia, con un figlio illegittimo che non vuole riconoscere; infine i gemelli Juliet e Jeremy (Samaire Armstrong e Seth Gabel), scapestrati, inconcludenti e interessati solo a spendere una fortuna in feste, abiti, gioielli e svaghi di ogni genere.

Oltre a occuparsi dei loro guai il giovane avvocato avrà modo di indagare sulla tragica scomparsa del padre...