Immagine testata

FRINGE

Continua a leggere
in onda su

Su Action la prima stagione di Fringe, la serie ideata da J.J. Abrams, Alex Kurtzman e Roberto Orci; si tratta di una serie televisiva statunitense di fantascienza che segue le vicende della divisione Fringe dell'FBI di Boston, in Massachusetts, e che opera sotto la supervisione del Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti. La squadra si occupa delle indagini legate alla "fringe scienze" ovvero la scienza di confine.

Quando il volo internazionale 627 atterra all'aeroporto di Boston con passeggeri ed equipaggio inspiegabilmente morti tra indicibili sofferenze all'interno di un Boeing rimasto assolutamente intatto, all'agente speciale FBI Olivia Dunham (Anna Torv) viene affidato l'incarico di indagare sul delicatissimo caso. Dopo che il suo partner, l'agente speciale FBI John Scott (Mark Valley) rimane quasi ucciso durante le investigazioni, Olivia decide di lanciarsi nella disperata ricerca di qualcuno che possa aiutarla, e sceglie di rivolgersi ad uno scienziato di fama mondiale, il dottor Walter Bishop (John Noble), l'Albert Einstein dei nostri tempi, incarcerato da oltre vent'anni.

Le indagini di Olivia puntano sulle tracce di Nina Sharp (Blair Brown), dirigente della multinazionale Prometheus Corp. specializzata in ricerche scientifiche. Olivia, Peter e Walter Bishop, con l'aiuto degli agenti speciali FBI Phillip Broyles (Lance Reddick), Charlie Francis (Kirk Acevedo) e Astrid Farnsworth (Jasika Nicole) scopriranno che il volo 627 rappresenta soltanto una piccola porzione della vasta, sconvolgente verità che si cela dietro al tragico evento iniziale. L'unico modo per cercare di avvicinarsi al dottor Bishop è quello di farsi aiutare dal figlio Peter (Joshua Jackson)...
 

La serie è stata spesso paragonata a "X-Files" sia per lo svolgersi della trama che per i temi trattati.