Immagine testata

GRIMM 2

Continua a leggere

Nick Burkhardt (David Giuntoli) è un detective della omicidi di Portland con una particolare abilità: vedere il lato oscuro, le "bestie selvagge", che si nascondono nelle persone che lo circondano. La sua vita cambia improvvisamente dopo l'incontro con sua zia Marie, che gli rivela di essere l'ultimo discendente di una famiglia di cacciatori chiamati col nome "I Grimm", che combattono le creature soprannaturali che esistono sulla terra per difendere il genere umano. Dopo aver indagato sul suo passato, Nick si rende conto di dover seguire il proprio destino.


Nella seconda stagione il detective Nick si ritrova a dover fare i conti con il ritorno di sua madre, Kelly Burkhardt, che sembra non essere ancora per molto nel regno dei vivi, mentre una scia di cadaveri svela un complotto contro di lui che porta alla rivelazione di alcune informazioni sul suo passato. Juliette (Bitzie Tulloch) è ancora in coma dopo esser stata graffiata da un gatto dalle sembianze mostruose. Hank (Russel Hornsby) ha difficoltà ad accettare la verità dopo aver visto la prima creatura, mentre il capitano Renard (Sasha Roiz) deve vedersela con dei problemi famigliari.