Immagine testata

HUSTLE 3

Su Joi, vi aspetta la terza stagione dei' signori della truffa', capeggiati dallo scaltro Mickey 

Si susseguono anche in questa terza stagione le storie dei nostri personaggi alle prese con truffe sempre più elaborate ed originali.

Continua a leggere

Michael Stone alias Mickey Bricks (Adrian Lester), e' uno dei più grandi truffatori di tutta l'Inghilterra, che per assurdo ha scontato due anni di detenzione per un reato non commesso da lui. Ottenuta la liberta', Mickey ha ricontattato alcune vecchie conoscenze per ricostruire una nuova squadra da lui capitanata, ponendosi l'obbiettivo di fare il 'colpo della sua vita'.

Nel team troviamo vari personaggi, ognuno con le proprie abilità, i propri difetti e con un ruolo ben preciso da ricoprire all'interno della squadra. Albert Stroller (Robert Vaughn) e' un uomo di classe, e' stato maestro di Mickey e il suo ruolo e' quello di scovare le vittime da ingannare. Stacie Monroe (Jamie Murray) e' l'unica donna del team ed oltre ad essere dotata di una bellezza fisica, ha anche grandi capacita' intellettive. Ashley Morgan (Robert Glenister), detto "Ash" e' la mente tecnica, trova i luoghi dove far avvenire il colpo, ed inoltre e' anche esperto d'informatica. Danny Blue (Marc Warren) e' un giovane principiante e ricopre il ruolo dell'infiltrato. Molto attento e volenteroso ad imparare subito i trucchi del mestiere per potersi mettere alla pari con gli altri. Infine troviamo Eddie (Rob Jarvis), proprietario del bar che la squadra usa come luogo di ritrovo. E' un uomo dal cuore d'oro, un po' impacciato ma sa di poter contare sempre su Mickey e gli altri in caso di bisogno.

La particolarità del Team di Mickey riguarda proprio le vittime prescelte: e' sempre gente che "merita di essere truffata", scelta in base alle sue caratteristiche negative, in quanto disonesti e amanti del denaro. Peculiarita' essenziale, in quanto in tutta la serie viene sottolineato il divieto assoluto di derubare persone oneste. All'epilogo di ogni storia, mostrato con situazioni molto geniali e divertenti, fa da fondo una sottotrama che si incastra perfettamente con il resto: Mickey Bricks alla continua ricerca di nuovi consigli dal vecchio Albert, Stacie intenta a combattere i fantasmi del passato, Ash in difesa della sua vita privata, Danny in continua competizione con Bricks e Billy alle prese con i suoi ex compagni di strada.

"Hustle - I signori della truffa" - liberamente ispirato a "La stangata" di Geoge Roy Hill - e' una serie televisiva britannica prodotta dalla BBC, ideata da Tony Jordan, caratterizzata da storie coinvolgenti, inganni raffinati, colpi di scena e humor rigorosamente inglese, in grado di appassionare, coinvolgere e divertire.

in onda sulunedì ore 21.15