Immagine testata

LAW&ORDER: SPECIAL VICTIMS UNIT 12

Continua a leggere
in onda su

La Special Victims Unit, è l'unità speciale della polizia di New York che si occupa di crimini a sfondo sessuale. Per 365 giorni l'anno, 24 ore su 24, i detective di L&O affrontano casi ai quali - nonostante la grande professionalità e la "scorza" - non riescono a fare l'abitudine. Esseri umani, donne, adolescenti, la parte più debole della società, fatta oggetto di violenza carnale.

I protagonisti del serial, chiamati a risolvere casi intricati e dolorosi sono quattro. Elliot Stabler (Christopher Meloni), un veterano dell'unità; la sua partner Olivia Benson (Mariska Hargitay), il cui passato l'ha spinta proprio verso quella particolare sezione; il Capitano Donald Cragen (Dann Florek), responsabile del reparto, uomo pragmatico e pronto a supportarli in ogni frangente; il detective John Munch (Richard Belzer), sardonico e scanzonato, trasferito da Baltimora.

Caratteristica del team di L&O, è l'attenzione e cura per le vittime dei casi di cui devono occuparsi. Ogni episodio presenta una nuova circostanza e una nuova vittima da aiutare e confortare. Per gli agenti è una costante lotta con le emozioni suscitate dal proprio lavoro e con la pressione esercitata da queste vicende sulla propria personale esistenza.

"Law & Order: Special Victims Unit", spin-off delle pluripremiate serie "Law&Order" (1990) e "Homicide: Life on the Street" (1993) e madrina di "Law&Order: Criminal Intent" (2001), è ideata e prodotta da Dick Wolf. Produttore esecutivo Robert Palm, con Ted Kotcheff e Peter Jankowski.